Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


07 Febbraio 2019 Postato da: andres
Cloanto acquisisce tutte le proprietà di Amiga Inc.
Stando a quanto riportato in rete, Cloanto ha acquisito tutte le residue proprietà di Amiga Inc., che si sommano a quanto aveva già acquisito dalla stessa in passato.
Se ho ben capito dunque, Cloanto risulterebbe proprietaria di tutti i marchi e di tutti i software legati ad Amiga, fatta eccezione per i codici di AmigaOS 4.x che immagino siano di Hyperion (salvo eventuali licenze).

Una buona notizia che, quantomeno, riduce di molto la frammentazione, sebbene rimangano irrisolte le vicende legali con Hyperion - a mio parere, a questo punto sarebbe auspicabile un passaggio di tutto a Cloanto.
Cosa poi possa farci, è tutto da capire.

Legal dispute: Amiga Inc. transferred rights to Mike Battilana's Co. (Cloanto)

Modificato il 07/02/2019 alle ore 17:53:22

Commenti: 140  Aggiungi - Pagine: 1...-3-4-5-6-7


Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-

ilBarbax

Post inviati: 55

Visulizza profilo Messaggio Personale
195.33.118.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 1
ilBarbax 7 Febbraio 2019    17:57:18
Sulla basi di quanto hanno prodotto negli ultimi 30 anni per Amiga direi molto poco

Post inviati: 226

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.95.142.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:65.0) Gecko/20100101 Firefox/65.0
Commento 2
RoC 7 Febbraio 2019    19:10:30
Se fosse vero che vogliono rendere parte del codice 3.x open-source, direi che questa sembra una buona notizia.

Ilbarbax ha ragione quando dice che poco sia stato fatto - a parte AmigaForever e le rom 3.x e 2.3 extended - ma va anche detto che AOS 3.1.4 è andato a Hyperion, perchè ThoR non voleva in nessun modo avere a che fare con Cloanto per motivi suoi.

Post inviati: 2956

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.56.81.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:65.0) Gecko/20100101 Firefox/65.0
Commento 4
Amiga Supremo 7 Febbraio 2019    23:10:03
https://www.amigapage.it/index.php?op=v&pl=comment i&id=F092018-1-2&page=7/ commenti 130 e 131

Dunque Cloanto controlla veramente A-C Acquisition Corp. ?

Quanti $$$ saranno serviti per "convincere" il buon Bill McEwen?

Rif. Pagina 20, Punto 4 :

4. I querelanti non hanno ancora prodotto una copia dell'APA* perché, anche se l'avvocato di Cloanto ha fatto diverse richieste a Hyperion di concordare con la Corte un Ordine Protettivo che includa la designazione "Solo per gli occhi" degli avvocati, l'ufficio legale di Hyperion non ha risposto.

La posizione del querelante è che l'APA è "Confidenziale" (in quanto tale termine è generalmente compreso negli Ordini Protettivi in questo distretto), mentre i termini finanziari sono "solo per gli avvocati".

...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

You don't scare me devil, now I play :)

Post inviati: 5563

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** AmigaVoyager/3.3.126 (AmigaOS/MC680x0)
Commento 5
amiwell79 8 Febbraio 2019    06:36:27
se rendono il codice sorgente open, penso che il lavoro fatto su aros
sarà stato vano, perchè basterebberò personi capaci di portarlo
avunque.

https://salvatore-abbate6.webnode.it/


Il Webmaster

Post inviati: 3197

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.40.172.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:65.0) Gecko/20100101 Firefox/65.0
Commento 6
Mak73 8 Febbraio 2019    19:06:15
Se anche i sorgenti di AOS 3.1 venissero rilasciati a questo punto non servirebbero a nulla, ormai è roba vecchissima con diverse parti in assembler, non avrebbe senso lavorarci su essendoci già una base come AROS che ormai è ben più evoluta di AOS 3.1.

La proprietà dei marchi sicuramente avrebbe più senso, anche se ritengo che si possa far poco anche con quella.

Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1326

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.104.65.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 7
andres 8 Febbraio 2019    21:18:49
Che utilizzo possano farne non saprei, magari specie in ambito retro qualcosa di carino potrebbe esser pensato.
Comunque, al di là di tutto Cloanto è una società piccola ma che, mi pare, abbia sempre realizzato prodotti ben fatti.
Ho usato C1 Text fino al 2000, forse anche qualcosa dopo!

Tutto sommato mi pare una buona cosa che siano loro ad ereditare le proprietà Amiga.

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Post inviati: 925

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.35.215.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:65.0) Gecko/20100101 Firefox/65.0
Commento 8 in risposta al 3 di amig4be
majinga 8 Febbraio 2019    21:29:05
Citazione

Come minimo mi attendo un Amiga Mini vista la fortunata partnership di Cloanto con Retro Games ltd per il TheC64


Questo. Decisamente è la cosa più probabile. I mini accrocchi vendono bene e produrli non costa niente. E il numero di casual gamer è decisamente più alto di quello dei retrogamer.

Probabilmente finora non si è potuto fare proprio per via della frammentazione dei diritti su Amiga.
Non so se l'investimento verrà ripagato a breve termine. Ma tanto questi aggeggetti vengono riproposti a cadenza regolare.

Post inviati: 1326

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.104.65.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 9
andres 8 Febbraio 2019    21:59:22
Beh, non resta che attendere ulteriori sviluppi.

Battilana è comunque un appassionato della primissima ora.
Se si è dedicato, immagino investendo anche un bel po' di soldi, a rimettere insieme i pezzi di Amiga (e già questa mi pare una buona cosa), qualche idea al riguardo l'avrà.

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

amig4be

Post inviati: 2113

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 10 in risposta al 8 di majinga
amig4be 8 Febbraio 2019    22:03:36
Citazione

Citazione

Come minimo mi attendo un Amiga Mini vista la fortunata partnership di Cloanto con Retro Games ltd per il TheC64


Questo. Decisamente è la cosa più probabile. I mini accrocchi vendono bene e produrli non costa niente. E il numero di casual gamer è decisamente più alto di quello dei retrogamer.

Probabilmente finora non si è potuto fare proprio per via della frammentazione dei diritti su Amiga.
Non so se l'investimento verrà ripagato a breve termine. Ma tanto questi aggeggetti vengono riproposti a cadenza regolare.




Magari è stato proprio il progetto di un Amiga Mini a spingere Cloanto ad accelerare sull'acquisizione. Non ci sono numeri ufficiali, ma la sensazione è che il TheC64 abbia venduto bene. Cmq un amiga mini lo vedo un filo più complesso da realizzare rispetto alle mini-console prodotte finora... gli utenti vorranno poter utilizzare il WB3.1 e non solo caricare i giochi. Quindi: Estetica simil A500/A1200, tastiera e mouse obbligatori, potenza Hardware sufficiente ad emulare un sistema AGA discretamente prestante.

Commento modificato il 08/02/2019 alle ore 22:05:31


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 925

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.35.215.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:65.0) Gecko/20100101 Firefox/65.0
Commento 11
majinga 8 Febbraio 2019    22:11:56
Devo dire che non lo so.

Emulare tutto il sistema è complicato. Anche perché emularlo per fare cosa? Sicuramente non fanno un sistema che carica ADF da usb. Quindi si avrebbe la schemata del WB ma poi niente.

Un sistema solo con i giochi è la cosa migliore, tanto il targhet di utenti è quello, gente che vuole solo rigiocare a vecchi giochi e non vuole perdere tempo a dare comandi, installare roba o cose strane. Plug e play, attacchi alla tv, selezioni il gioco e via.

Un CD32mini sarebbe la scelta migliore. Ma qualcosa con la forma della vecchia A500 potrebbe attirare di più.

Quello che mi lascia perplesso è come fanno con i giochi? Devono chiedere (e pagare) le licenze alle varie software house?
Per le console penso sia più facile, perché probabilmente avevano già accordi che gli permettono di utilizzare i giochi per le loro piattaforme a loro piacimento.

amig4be

Post inviati: 2113

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 12
amig4be 8 Febbraio 2019    22:27:41
whdload è la risposta... basta dare la possibilità di caricare via usb i giochi in questo formato e utilizzarli nel sistema operativo preinstallato. Poi chiaramente non può mancare un frontend per l'emulazione rapida di alcuni giochi già inclusi, molto utili anche per una questione di marketing. Insomma per cloanto non sarà un problema realizzare il tutto.

[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 925

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.35.215.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 8.1.0; TA-1032) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.99 Mobile Safari/537.36
Commento 13
majinga 8 Febbraio 2019    22:43:40
Così succede un macello. Non si può vendere un sistema che accetta sostanzialmente giochi pirata.
Molte software house non verrebbero di buon occhio la cosa.

Inoltre il sistema risulterebbe troppo oscuro e complicato da usare per un utente che non sa niente di whdload e di come si caricano i giochi. La maggior parte della gente lo prenderà pensando che sia già tutto preinstallato e funzionante

amig4be

Post inviati: 2113

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 14 in risposta al 13 di majinga
amig4be 8 Febbraio 2019    23:05:47
Citazione

Così succede un macello. Non si può vendere un sistema che accetta sostanzialmente giochi pirata.
Molte software house non verrebbero di buon occhio la cosa.

Inoltre il sistema risulterebbe troppo oscuro e complicato da usare per un utente che non sa niente di whdload e di come si caricano i giochi. La maggior parte della gente lo prenderà pensando che sia già tutto preinstallato e funzionante



Il TheC64 avvia tutte le rom esistenti, immagini di cartucce, etc... gli utenti caricano decine di migliaia di titoli in una sola USB.
Non c'è nulla di oscuro nel workbench e nei giochi whdload (si trovano già pronti).
Carichi, clicchi, giochi... ocs,ecs,aga,versioni cd32. Le rom dei vari kickstart sono tutte di Cloanto.

Commento modificato il 08/02/2019 alle ore 23:07:35


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8714

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.249.42.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/72.0.3626.96 Safari/537.36
Commento 15
Seiya 8 Febbraio 2019    23:47:41
Per quanto riguarda il caricamento dei giochi ci sono front-end esterni e interni allo stesso WinUAE che permettono il lancio dei giochi con un doppio click per quanto riguarda quelli ADF e WHDLoad. Quelli installati su Harddisk virtuale richiedono un poco di più perchè comunque bisogna aprire il workbench, aprire la directory del gioco e avviarlo. Da questo punto di vista non ci sono problemi a creare un sistema di avvio giochi Amiga facile facile.
La cosa da dire è che chi ama l'emulazione deve farselo da solo, privatamente, per i fatti suoi, per il suo uso personale. Può anche condividerlo tra amici e conoscenti. Non succede assolutamente nulla.

Cloanto sta facendo tutto, secondo me, per favorire il suo Amiga Forever in modo da avere tutto sotto controllo. Sa bene che ormai Amiga Classic è praticamente defunto e non si può più andare ravanare il fondo del barile per guadagnarci qualcosa anche se fossero delle ROM.
Si possono ora concentrare per migliorare AF oppure creare ex-novo una piattaforma da gioco completamente nuova e basata sulla facilità d'uso via software o metterla embedded in qualche case con una mega raccolta di giochi e sistemi operativi pronti all'uso.

A questo punto pagare per emulare, meglio emulare per i fatti nostri che magari viene anche meglio. E confermo: viene molto meglio.

Commento modificato il 08/02/2019 alle ore 23:49:33

amig4be

Post inviati: 2113

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 16
amig4be 8 Febbraio 2019    23:59:56
io vedrei benissimo un amiga mini del genere (l'hardware starebbe in quello che noi ricordiamo come l'alimentatore): https://www.vintageisthenewold.com/emubees-amiga-x -project-aims-capture-the-spirit-of-commodores-cla ssic-computing-line/
(questo progetto è stato oscurato abbastanza in fretta per una questioni di marchi)

Marchio amiga in ogni dove, tutti i kickstart disponibili, WB 3.1 pre installato e un front-end semplice per i più svogliati.
Confezione e manuali come gli amiga originali.


Commento modificato il 09/02/2019 alle ore 00:03:33


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 1326

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.22.234.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 17 in risposta al 15 di Seiya
andres 9 Febbraio 2019    10:40:08
Ma, in senso retro penso si possano realizzare diverse cose carine e con un certo mercato; c'è l'emulazione, ci sono gli FPGA, volendo anche delle vere e proprie repliche hardware.
Insomma, credo sia tutto da vedere.

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Post inviati: 1016

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.11.0.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 6.0; ALE-L21) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.99 Mobile Safari/537.36
Commento 18
DrProcton 9 Febbraio 2019    11:41:23
La mia speranza (temo vana) è che Cloanto contatti i programmatori di OS 3.1.4 e fornisca loro tutti componenti del 3.5/3.9 di cui detiene i diritti (anche se dubito ne abbia i sorgenti) x creare assieme un OS 3.10 da installare sugli Amiga classics. Temo invece che sia più probabile voglia tentare la strada di un Amiga-mini, un amiga emulato senza OS e con un selettore di vecchi giochi (stile nes/snes mini). Sicuramente la seconda soluzione sarebbe più onerosa, ma commercialmente potrebbe anche rivelarsi buona xché si rivolgerebbe ad un pubblico più "casual" (anche se a me interesserebbe davvero poco)

amig4be

Post inviati: 2113

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/72.0.3626.96 Safari/537.36
Commento 19
amig4be 9 Febbraio 2019    13:46:45
Cloanto si occupa da sempre di emulazione, dubito che commercializzeranno direttamente fpga o sistemi AmigaOS (ng o meno) nativi. Al massimo daranno le licenze necessarie a chi vorrà intraprendere e investire in simili progetti.
L'Amiga Mini è l'opzione più ovvia. In ogni caso si spera che come casa madre siano più attivi di Amiga Inc.

Commento modificato il 09/02/2019 alle ore 14:08:04


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 1326

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.53.226.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/71.0.3578.98 Safari/537.36
Commento 20
andres 9 Febbraio 2019    15:25:41
Diciamo che, questioni legali in corso a parte, da Cloanto credo ci si possa attendere una gestione attenta dei marchi e del software; qualsiasi cosa faranno, immagino la facciano per piccoli passi e con cura.
Poi non lo so, è tutto da verificare.

Commento modificato il 09/02/2019 alle ore 15:26:54


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-

Utenti Online
Utenti registrati: 958 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 3 registrati - LucioM - amiwell79 - Fogg_80 -
14 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Rocketpl

Buon Compleanno a Swichtblade - mauro2671 - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.09146785736084 secondi