Menù principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


12 Settembre 2018 Postato da: Mak73
Nuove regole sui diritti d'autore
Oggi al parlamento Europeo è passata la nuova legge sui diritti d'autore e la loro applicazione su internet.

Qui potete leggere qualcosa.

Per ora la cosa è ancora piuttosto fumosa ma ciò che si delinea è piuttosto brutto, questa legge potrebbe portare alla morte di molti siti come questo.
Commenti: 22  Aggiungi - Pagine: 1-2


Pagine: - [1] -2-

Post inviati: 432

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.37.121.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 8.0.0; TA-1032 Build/O00623) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.91 Mobile Safari/537.36
Commento 1
majinga 12 Settembre 2018    19:47:21
Appena posso lo leggo per bene. Tuttavia in caso di siti senza scopo di lucro la cosa non dovrebbe essere abbastanza permissiva?

Il Webmaster

Post inviati: 3084

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.8.208.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 2 in risposta al 1 di majinga
Mak73 12 Settembre 2018    19:59:15
Citazione

Appena posso lo leggo per bene. Tuttavia in caso di siti senza scopo di lucro la cosa non dovrebbe essere abbastanza permissiva?


Come dicevo la cosa è passata oggi e quindi è ancora un po' fumosa, occorrerà aspettare un po' per capire bene come comportarsi.

Attualmente non sembra che ci sia una distinzione tra i vari siti internet, gli unici riferimenti sono a opere di pubblico dominio come Wikipedia o GitHub che sembrerebbero esserne esclusi.

Al momento attuale già solo la parte delle News di AP potrebbe dover saltare in toto, in quanto nella maggior parte dei casi riportano links a contenuti esterni per cui occorrerebbe chiedere il permesso.
Anche eventuali post andrebbero forse controllati prima, creando un caos totale.

Vedremo un po', ma non la vedo molto bene.

Pace e bene a tutti.

Post inviati: 25

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.12.129.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 3
Z3k 12 Settembre 2018    19:59:29
Intravedo molti paradossi all' orizzonte. Specialmente nell' individuazione dell'uso lecito da parte degli algoritmi. Mi è venuto in mente che, paradossalmente, i tutoral su Youtube di Photon/Scoopex in cui parla della programmazione in assembly dell' Amiga potrebbero entrare nel mirino dell'algoritmo di "tag e censura" dei contenuti perchè citano il RomKernel Manual o un qualunque libro edito il secolo scorso che tratti il medesimo argomento. Per estenzione qualunque tutorial su Youtube financo molte pagine di Wiki potrobbero entrare nel mirino.
Bene così.

Il Webmaster

Post inviati: 3084

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.8.208.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 4
Mak73 12 Settembre 2018    20:07:42
Bisognerà aspettare che si faccia un po' di chiarezza ma al momento attuale pare un bel disastro.

Pace e bene a tutti.

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8344

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.2.125.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.106 Safari/537.36
Commento 5
Seiya 13 Settembre 2018    00:31:43
Invece di andare avanti si tornerà indietro. L'Italia entra oggi nel medioevo. Forse riprenderanno le inquisizione e le crociate per il Santo Copyright

Post inviati: 2096

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.10.159.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:52.0) Gecko/20100101 Firefox/52.0
Commento 6
Mck 13 Settembre 2018    09:56:32
Spero che quando faranno le norme attuative si mettano una mano sulla coscienza altrimenti addio ai motori di ricerca e non si potra più allegare un link per aiutare qualcuno.
E' giusto tutelare i diritti di autore ma neanche esagerare.

I MIEI AMIGA

4000T OS 3.9 PPC/68060 + CyberVisio 64/3D + HD 20g + DVD - 4000D in Tower OS 3.9 PPC/68060 Ram 128M + ram scheda 2+16M + zip 100M + Ide HD 40G + usb Deneb + V-Lab + Toccata + Mediator con: Woodoo 3 + Scheda rete + Impact Vision 24 - 4000D OS 3.9 68060 ram 32m + ram scheda 2+16M + HD 20g + zip 100 ide + DVD + V-lab + Seriale veloce + Scheda video EGS- 3000T OS 3.9 PPC/68060 128M + HD scsi 10G + Usb Deneb + CD sCSI + mediator con: scheda rete + controllo SCSI Adaptec + scheda audio + Voodoo 5 - 3000 OS 3.1 68040 + emulatore pc 286 - 2000 processore 68030 + genlock + espansione ram + emulatore pc 8080 - 1200 Tower OS 3.9 PPC/68060 + HD 20G + Mediator con: scheda rete - 1200 OS 3.1 68060 + HD 20G + Scheda rete pcmcia - 1000 espansione Ram 4M - 600 con espansione ram + HD5G - 500 Plus con espansione ram - 500 con espansione ram - CDTV - CD32

CLONI AMIGA

Sam440ep-Flex OS 4.1 - EFIKA MorphOS 2.6

Alecos

Post inviati: 1606

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.18.165.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 7
Alecos 13 Settembre 2018    11:06:16
Chi ha un sito web si spara? Forse vogliono questo? Mi pare di aver letto che le major hanno chiesto questa legge per far pagare i diritti a chi usa le loro opere come ad esempio su YouTube dove ci sono moltissimi video che utilizzano musica coperta da copyright... forse vogliono raggranellare soldi?

Certo che è un bel bavaglio al web... io aspetto di vedere cosa succederà... spariranno i link dai siti web? Bel casino!!!

Immagine

Immagine

--

E' umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.

(Plauto)

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8344

Visulizza profilo Messaggio Personale
212.216.163.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.106 Safari/537.36
Commento 8
Seiya 13 Settembre 2018    11:10:21
io credo che sia molto confusionaria questa cosa. l'articolo 11 sui link riguardano gli estratti delle news di Google per anticipare delle notizie. Non a niente a che fare con Amigapage e le news.
Il copyright riguarda solo Youtube e Google che non pagavano le tasse sui video delle persone. Se io metto un video con una musica sotto copyright, sarà Youtube che dovrà pagare l'autore.
Oggi invece ti avverte che la musica è sotto copyright e ti cancellano il video o minacciano di chiudere gli account. Ora cambierà tutto dato che sono loro a dover pagare i video che noi faremo.

Ripeto, ho letto bene l'articolo 11: non riguarda i siti privati come questo ne i link che facciamo su AP o altri siti che non producono danni agli autori dei siti a cui ti colleghi. E' una cosa che rigurderà chi guadagna soldi con il link (e su internet è pieno e mi è successo una cosa del genere usando il cellulare dove un link mi ha attivato un abbonamento non richiesto), youtubber che guadagnano con la pubblicità usando materiale sotto copyright. Ora non potranno più farlo.

Commento modificato il 13/09/2018 alle ore 11:16:00

Alecos

Post inviati: 1606

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.18.165.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 9 in risposta al 8 di Seiya
Alecos 13 Settembre 2018    11:17:11
Citazione

io credo che sia molto confusionaria questa cosa. la norma rigurdante i link riguradano gli estratti delle news di Google. non a niente a che fare con Amigapage e le news



Mi sono andato a leggere la notizia alla fonte e si specifica quanto segue:

La direttiva dice che ogni stato membro deve assicurarsi che gli editori ricevano compensi “consoni ed equi” per l’uso dei loro materiali da parte dei “fornitori di servizi nella società dell’informazione”, cioè le aziende di Internet. Gli emendamenti hanno chiarito meglio che il principio riguarda le grandi piattaforme e che esclude gli utilizzi privati dei link e il loro impiego non commerciale, per esempio nei progetti di conoscenza condivisa (“wiki”) come Wikipedia.

Quindi pare che l'uso non commerciale e per uso privato sia ammesso... è uno spiraglio...

https://www.ilpost.it/2018/09/12/votazione-diretti va-copyright-parlamento-europeo/

Immagine

Immagine

--

E' umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.

(Plauto)

Post inviati: 61

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.44.189.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.106 Safari/537.36
Commento 10
maxxi 13 Settembre 2018    12:15:10
Bene, anche l'europa si è venduta alle multinazionali.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 368

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.50.155.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; PowerPC MorphOS 3.11; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/538.10 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/538.10
Commento 11
VagaPPC 13 Settembre 2018    12:59:18
Da quanto ho capito ad uso NON commerciale come amigapage si può andare avanti tranquillamente.
Al contrario chi come google e facebook mostrano materiale protetto da copyright e renumerano in pubblicità allora devono pagare.

Ad esempio scrivi una canzone, non vendi un CD e milioni di persone se la ascoltano gratuitamente su youtube.
La signora google ci guadagna, ma tu no. L'unica cosa che puoi fare è fare causa a chi la pubblica su youtube.

Se mai succede adesso google dovrà darti i proventi della pubblicità, mi sembra giusto.

Poi c'è da considerare anche fin quanto applicheremo la legge, molti siti non mostrano il banner dei coockie, ne si sono adeguati al GPDR, non mi sembra che qualcuno sia stato multato.
La cosa riguarda solo le multinazionali.

Poi forse mi sbaglio, ma da quanto appare dalla stampa sembra così

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

amig4be

Post inviati: 2020

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.92 Safari/537.36
Commento 12
amig4be 13 Settembre 2018    14:13:47
da qualche anno a questa parte è un continuo succedersi di norme poco chiare che pur partendo da principi giusti (come la tutela del copyright o della privacy del lettore) finiscono sempre col creare caos. Cmq al momento mi sembra che siano più google e i social network ad essere presi di mira, o sbaglio? Perché è li che appaiono le anteprime e gli snippet dei link, mentre: " la semplice condivisione dei link agli articoli, insieme a "parole individuali" come descrizione, sarà libera dai vincoli del copyright"

Commento modificato il 13/09/2018 alle ore 14:19:05


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Il Webmaster

Post inviati: 3084

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.235.159.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 6.0.1; SM-N910F Build/MMB29M) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.91 Mobile Safari/537.36
Commento 13
Mak73 13 Settembre 2018    17:11:33
Come è stato detto, molto dipenderà dal regolamento attuativo. Il problema grosso è che più le regole sono fumose più l'interpretazione diventa variabile lasciando spazio a molte cose. Google e compagnia saranno quelli che ci rimettono di meno, alla fine loro censureranno video e contenuti dei piccoli che non possono certo pagare i copyrights, i grandi pagheranno senza problemi. In pratica non si potrà fare un video con musica, ma anche fare citazioni testuali potrebbe essere un problema.

Pace e bene a tutti.

Post inviati: 432

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.46.178.*** Mozilla/5.0 (Linux; Android 8.0.0; TA-1032 Build/O00623) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/68.0.3440.91 Mobile Safari/537.36
Commento 14
majinga 13 Settembre 2018    18:35:59
Mah, per ora vedo solo svantaggi.

Secondo me, se una legge che deve preservare il diritto d'autore ragiona solo sui soldi, allora è per forza di cose scritta male.

Commento modificato il 13/09/2018 alle ore 18:36:42

amig4be

Post inviati: 2020

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.92 Safari/537.36
Commento 15
amig4be 13 Settembre 2018    20:07:20
Da quello che ho capito io (probabilmente poco o nulla) se in un sito inserisco un link che porta a un qualsivoglia articolo, ma senza far apparire neanche una parola di tale articolo (nemmeno il titolo) non sto infrangendo la legge.
Nel caso in cui il link abbia in se il titolo del'articolo (es: www.ciao.it/il_mio_articolo) posso sempre usare uno di quei servizi che comprimono il link in un codice.
Al contrario se posto un link su facebook e nell'anteprima appare il titolo dell'articolo o un'immagine o del testo... facebook dovra pagare i diritti d'autore.
Se google come risultato della ricerca inserisce pezzi dell'articolo, dovrà pagare i diritti d'autore.

Commento modificato il 13/09/2018 alle ore 20:13:13


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 8344

Visulizza profilo Messaggio Personale
212.216.163.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/66.0.3359.181 Safari/537.36
Commento 17
Seiya 13 Settembre 2018    20:10:02
io credo che invece se io faccio un video con una musica sotto copyright, youtube dovrà pagare le tasse all'autore della canzone. Youtube potrebbe minacciarmi di chiudermi l'account per evitare di pagare tasse.
Staremo a vedere.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 368

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.50.155.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64; rv:60.0) Gecko/20100101 Firefox/60.0
Commento 18
VagaPPC 13 Settembre 2018    20:19:56
Consideriamo che Google è un colosso di tali proporzioni che potrebbe anche rispondere malamente all'europa nel caso esagerasse, come ha già fatto con la cina.
Quindi l'attuazione di questa legge sarà sicuramente moderata.
Riguardo al copyright lo tollero solo per i prodotti freschi dopo 10/20 anni dovrebbero scadere tutti quanti senza troppe storie.
C'è ancora chi prende i diritti per cose fatte dai bisnonni, mi sembra esagerato.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Il Webmaster

Post inviati: 3084

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.8.208.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 19 in risposta al 15 di amig4be
Mak73 13 Settembre 2018    20:54:36
Citazione

Da quello che ho capito io (probabilmente poco o nulla) se in un sito inserisco un link che porta a un qualsivoglia articolo, ma senza far apparire neanche una parola di tale articolo (nemmeno il titolo) non sto infrangendo la legge.
Nel caso in cui il link abbia in se il titolo del'articolo (es: www.ciao.it/il_mio_articolo) posso sempre usare uno di quei servizi che comprimono il link in un codice.
Al contrario se posto un link su facebook e nell'anteprima appare il titolo dell'articolo o un'immagine o del testo... facebook dovra pagare i diritti d'autore.
Se google come risultato della ricerca inserisce pezzi dell'articolo, dovrà pagare i diritti d'autore.


Si questo è quello che ho capito anche io, però così è quasi come darsi una mazzata sulle @@ da soli, cioè in questo modo Google fa pubblicità gratis, dopo non lo farà più, non so se sia poi così conveniente.

Sempre ammesso che ho capito giusto.

Pace e bene a tutti.

Il Webmaster

Post inviati: 3084

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.8.208.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 20 in risposta al 17 di Seiya
Mak73 13 Settembre 2018    20:57:48
Citazione

io credo che invece se io faccio un video con una musica sotto copyright, youtube dovrà pagare le tasse all'autore della canzone. Youtube potrebbe minacciarmi di chiudermi l'account per evitare di pagare tasse.
Staremo a vedere.



Possibile che Youtube tiri fuori soldi per il tuo e milioni di altri video? Più facile che li elimini dicendo che conteneva elementi coperti da copyrights che violano la legge europea, così loro fanno la parte dei buoni e fanno passare l'Europa per cattiva

Pace e bene a tutti.

Pagine: - [1] -2-

Utenti Online
Utenti registrati: 899 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 0 registrati - 
12 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Paolo_6860

Buon Compleanno a Enzo45s - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito è dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.068954944610596 secondi