Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


12 Settembre 2018 Postato da: Mak73
Nuove regole sui diritti d'autore
Oggi al parlamento Europeo è passata la nuova legge sui diritti d'autore e la loro applicazione su internet.

Qui potete leggere qualcosa.

Per ora la cosa è ancora piuttosto fumosa ma ciò che si delinea è piuttosto brutto, questa legge potrebbe portare alla morte di molti siti come questo.
Commenti: 22  Aggiungi - Pagine: 1-2


Pagine: -1- [2] -

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.16.185.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.92 Safari/537.36
Commento 21 in risposta al 18 di VagaPPC
schiumacal 14 Settembre 2018    10:05:13
Citazione


Riguardo al copyright lo tollero solo per i prodotti freschi dopo 10/20 anni dovrebbero scadere tutti quanti senza troppe storie.
C'è ancora chi prende i diritti per cose fatte dai bisnonni, mi sembra esagerato.



Naturale... altrimenti come farebbe Albano a guadagnare ancora un pozzo di soldi ?

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

amig4be

Post inviati: 2020

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.92 Safari/537.36
Commento 22 in risposta al 19 di Mak73
amig4be 14 Settembre 2018    10:37:07
Citazione

Citazione

Da quello che ho capito io (probabilmente poco o nulla) se in un sito inserisco un link che porta a un qualsivoglia articolo, ma senza far apparire neanche una parola di tale articolo (nemmeno il titolo) non sto infrangendo la legge.
Nel caso in cui il link abbia in se il titolo del'articolo (es: www.ciao.it/il_mio_articolo) posso sempre usare uno di quei servizi che comprimono il link in un codice.
Al contrario se posto un link su facebook e nell'anteprima appare il titolo dell'articolo o un'immagine o del testo... facebook dovra pagare i diritti d'autore.
Se google come risultato della ricerca inserisce pezzi dell'articolo, dovrà pagare i diritti d'autore.


Si questo è quello che ho capito anche io, però così è quasi come darsi una mazzata sulle @@ da soli, cioè in questo modo Google fa pubblicità gratis, dopo non lo farà più, non so se sia poi così conveniente.

Sempre ammesso che ho capito giusto.



purtroppo i colossi del web finora hanno monetizzato ignorando ove possibile cose come privacy e coypright... la colpa è anche loro se ora ci troviamo con dei legislatori spaesati che non sanno come muoversi; è vero che se dai visibilità a un mio articolo sono contento... ma se ci guadagni qualcosa nel visualizzare anche parte di un'opera protetta da copyright, quanto meno devi risarcire l'autore. Il principio non è errato e forse favorirebbe l'estinzione del cancro "ti pago in visibilità" un male che affligge qualsiasi creativo. L'autore dal canto suo ha a disposizione le creative commons, con esse il problema si risolverebbe più facilmente (specie con la sola formula CC by). Insomma, entriamo in un'era difficile in cui il web verrà regolamentato non senza fatica. Sarebbe bene agire in modo da non penalizzare piccole e medie aziende che operano sul web, non danneggiare ma aiutare un'editoria ormai in crisi perenne. lasciando in pace la blogosfera e tutte le realtà amatoriali in nome della libertà di espressione. Cosa che non accadrà...

Commento modificato il 14/09/2018 alle ore 10:43:47


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Pagine: -1- [2] -

Utenti Online
Utenti registrati: 899 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 0 registrati - 
14 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: Paolo_6860

Buon Compleanno a Enzo45s - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.068063020706177 secondi