Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Contatti
Ricerca Google

Indice generale forums
AmigaOS e varianti
Hardware Amiga in generale
Software Amiga in generale
Richieste di Aiuto
Zona libera
Mercatino Amiga
HowTo
Windows
Varie su Amiga
Linux

Login

Nick


Password


                                                                                   
29 Aprile 2005 Postato da: Marco Lovera
WordWorth 7 Italiano

Da alcuni anni ormai la scena dei wordprocessor su Amiga e` dominata da due eccellenti rivali che si sfidano a colpi di nuove versioni. A trarre i vantaggi da questa sfida, sono sicuramente gli utenti che hanno cosi` potuto veder migliorare sempre piu` la qualita` dei programmi arrivando quasi ad egualiare i piu` potenti wordprocessor anche di altre piattaforme. Word Worth e Final Writer infatti sono ormai ad un livello a cui poco hanno da invidiare ad altri, ma in questa occasione ci occuperemo del primo in quanto e` stata da poco rilasciata la versione 7.


L'installazione


Word Worth 7 viene fornito su CD e non e` possibile lanciarlo da questo supporto in quanto tutto e compattato in formato LHA; si rende quindi necessaria l'installazione su hard disk. Sul CD il programma e` disponibile in tre lingue diverse: inglese, francese e tedesco. Dopo aver scelto la lingua desiderata si lancia l'installer e a questo punto devo dire di aver avuto una brutta sorpresa, infatti, il comando Lhex inserito nel CD per scompattare gli archivi LHA, non funziona con il 68060 della mia Cyberstorm e quindi l'installazione termina subito senza un nulla di fatto. Cosi` copio la directory del CD contenente il tutto, e sostituisco il comando fornito dalla Digita con una versione funzionante, a questo punto lancio nuovamente l'installer ed effettivamente la procedura funziona in modo normale. Quando pero` penso di aver risolto il problema l'installer si blocca nuovamente prima ancora di chiedermi il driver della stampante che intendevo installare. Dopo alcuni tentativi scopro che questa volta e` un altro comando utilizzato dall'installer che e` incompatibile con il mio processore; fortunatamente facendo alcuni controlli noto che l'installazione era praticamente terminata ed eseguendo solo il




Immagine Immagine





programmino presente nella directory WWTools, che si occupa dell'installazione delle fonts, riesco finalmente a vedere Word Worth 7 in funzione. Per quanto riguarda i driver per la stampante sono quelli normalmente disponibili e quindi anche se si salta questa parte il tutto funziona ugualmente. Devo comunque ammettere che questo problema, per un programma che e` tra i migliori nel suo genere per Amiga, rappresenta un piccolo neo, preciso pero` ho avuto la possibilita` di poterlo provare anche su un Amiga 1200 con 68030 ed in questo caso l'installazione e` filata liscia senza alcun problema.


Il Manuale


Wordworth non possiede un manuale cartaceo, tutto il necessario risiede in piu` file formato amiga guide e puo` essere richiamato in qualsiasi momento dal menu` Help presente all'interno del programma stesso. Questa scelta probabilmente permette un minor costo del prodotto finale ed anche un inutile spreco di carta. Anche se un manuale cartaceo e` sempre cosa gradita sono sempre piu` numerose le societa` che forniscono i manuali su CD. Nell'insieme ogni comando e` spiegato in modo piu` che completo e difficilmente avrete altri problemi dopo aver consultato la guida.


La Prova


Ed ora clicciamo sull'icona e lanciamo il programma. Notiamo subito che l'aspetto grafico e` stato ancora migliorato e che la barra strumenti pare ora piu` ben organizzata. Le varie funzioni sono ben sistemate nei vari menu`, ed alcune sono riportate nella toolbar; quest'ultima e` configurabile a piacere permettendo quindi ogni tipo di modifica, l'unico neo puo` essere rappresentato dal fatto che non risulta possibile caricare altri disegni per i vari pulsanti restando cosi` limitati a quelli forniti di base. Tra i vari tools spicca una novita` che riguarda il disegno, in questa ultima versione sono state aggiunte delle forme gia` pronte all'uso; abbiamo cosi`: stelle, freccie ed anche le classiche nuvolette dei fumetti. Come nella versione precedente, possiamo creare dei particolari effetti con il testo: parole disposte a spirale con ombre, oppure archi di testo che variano di colore dal primo carattere all'ultimo, scritte che vanno rimpicciolendosi e cosi` via. Da notare che pero` l'inserimento di questi effetti crea grossi rallentamenti in fase di stampa, cosi` un titolo scritto ad arco con un po' di ombre puo` richiedere anche mezz'ora per essere stampato.



Per quanto riguarda invecie le tabelle, bisogna dire che l'implementazione non e` ancora molto buona e pone dei limiti, anche se abbiamo la possibilita` di importare i fogli di turbocalc non e` possibile cambiare i colori delle varie celle o impostare dei bordi particolari, cosi` sotto questo aspetto Final Writer si dimostra piu` completo. Altra novita` la troviamo nella gestine delle immagini da inserire nel documento, infatti e` stata aggiunta la possibilita` di scrivere sull'immagine stessa come se facesse parte del foglio, si possono creare cosi` delle belle lettere personalizzare. Passiamo ai "Text Frames", questi non sono altro che dei riquadri, indipendenti dal resto del documento, in cui e` possibile inserire del testo con caratteristiche proprie; questi riquadri possono essere poi ridimensionati a piacere e sistemanti in qualsiasi punto permettendo la creazione di note o anche box di commento alle immagini; oltre a questa gia` comoda funzione va aggiunto che questi "Text Frames" possono essere uniti tra di loro permettendo al testo di scorrere da un riquadro all'altro facilitando cosi` la creazione di colonne stile giornale.

Sempre per quanto riguarda gli oggetti abbiamo una nuova funzione nell'omonimo menu` che permette l'allineamento di tutti quelli selezionati rendendo piu` veloce un'operazione che altrimenti richiederebbe tempo. Nel menu` Tools troviamo poi le funzioni per il controllo dell'ortografia automatico che permette di evidenziare aventuali errori durante la battitura; purtroppo nella versione in prova il vocabolario era ancora in inglese e cosi` lascio a mia sorella, che si occupa della traduzione, eventuali commenti su questa funzione, invecie l'autocorrect permette di creare delle abbreviazioni che vengono poi riconosciute durante la stesura e sostituite con la parola desiderata. Comoda anche la funzione che permette di crearsi una libreria con termi o frasi da poter richiamare in qualsiasi istante.



Immagine Immagine





L'ultima comoda novita` e rappresentata dai menu` a tendina che possono apparire quando clicchiamo col tasto destro su determinati elementi; ecco cosi` che con un doppio click sulla toolbar ci viene data la possibilita` di modificarla, stessa operazione su parti di testo selezionate ed ecco un menu` che ci offre la possibilita` di copiare, cancellare, tagliare il blocco selezionato, altri menu` si scoprono usando il programma, ad esempio cliccando sugli oggetti e` possibile far aprire la finestra per settarne i diversi parametri. Passiamo ora a qualche nota dolente, a parer mio in questo wordprocessor una cosa e` rimasta fin troppo costante dalle prime versioni, e mi riferisco al motore di stampa. Il programma mostra infatti una notevole lentezza in questo ambito, sopprattutto se nel documento sono inseriti degli effetti di testo creati con l'apposito tool. Sul mio Amiga 4000 con 060 e stampante Epson Stylus Color 500, un titolo a forma di arco con variazione di colore dal primo all'ultimo carattere e ombre varie, grandezza pari a un terzo di foglio e stampa alla massima densita` (720x720 dpi), ha richiesto una mezz'ora per essere stampata con la stampante che esegue una riga ogni 30-50 secondi, per paragone sappiate che nello stesso tempo con Turboprint stampo almeno due immagini grandi come il foglio. Parlando di Turboprint, da notare che con quest'ultimo in background, la qualita` di stampa migliora moltissimo ma purtroppo la velocita` rimane la stessa. Con il Turbospooler di Turboprint la velocita` peggiora in modo drastico rendendone l'utilizzo piu` che sconsigliato.


Conclusioni


Devo dire che WW7 mi ha lasciato un po' perplesso, anzi tutto i problemi di installazione, poi una buona cura nel programma e le ottime funzioni aggiunte per poi scoprire che l'output su stampante non e` stato per niente migliorato. Sopprattutto quest'ultima nota dolente mi sembra stonare un po' in un programma il cui fine principale e` quello di impaginare documenti per poi essere stampati con ottima qualita`. Capisco che ultimamente i driver per le stampanti vengono un po' a mancare, ma a questo punto quelli della Digita dovrebbero svilupparne di loro, oppure implementare una funzione per il supporto diretto di Turboprint e dei suoi simili, migliorando comunque la velocita` di elaborazione del motore di stampa che risulta molto lento a confronto del diretto rivale Final Writer. Nel complesso il programma e` molto completo e anche se dei miglioramenti possono ancora essere fatti si e` gia` ad un ottimo livello, da aggiungere poi che e` anche disponibile il vocabolario in italiano che permette cosi` anche la correzione di testi nella nostra amata lingua.


Configurazione della prova:


Amiga 4000, CyberStorm MK III con 68060 a 50Mhz, CyberVision 64-3D,
16MBRam, HD 1.7 GB, CD-Rom 8x


Si ringrazia la NonSoloSoft di Chieri (TO) per aver fornito la copia per la prova.


Recensito da Marco Lovera.

[/auto-justify

Commenti: 1  Aggiungi  - Leggi

Indice: Forum / Recensioni


Post inviati: 1276

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.33.46.*** Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 8.0; Windows NT 5.1; Trident/4.0; GTB6; InfoPath.2; .NET CLR 2.0.50727)
Commento 1
schiumacal 31 Luglio 2009    12:33:53

Ho avuto notevoli difficolta' nell'installare WordWorth su WinUAE.


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque...


Indice: Forum / Recensioni

Utenti Online
Utenti registrati: 918 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 2 registrati - syncmaster - aleghid -
14 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: crukko

Buon Compleanno a AmiTV - chojin2501 - borgoregale - 
© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.17799592018127 secondi