Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Contatti
Ricerca Google

Indice generale forums
AmigaOS e varianti
Hardware Amiga in generale
Software Amiga in generale
Richieste di Aiuto
Zona libera
Mercatino Amiga
HowTo
Windows
Varie su Amiga
Linux

Login

Nick


Password


                                                                                   
30 Luglio 2011 Postato da: DavPPC
SAM 460ex
Cari Amighisti tutti, come molti di voi sapranno avendo seguito l'altro Topic (Disastro) a inizio Giugno mi si è rotta la scheda madre dell'A4000, appunto un disastro per uno incallito come me, cercherò di farlo riparare, ma questa è un'altra storia, non mi dilungo oltre!

Sono qui in quanto ho reagito comprando una fiammante SAM460ex 1,15ghz con HD da 500gb, 2gb RAM e AmigaOS4.1, si tratta di un computer diciamo pure completo su di una unica scheda madre, quindi CPU, scheda audio, 6porte USB, una porta LAN 10/100/1000, scheda video SVGA/S-VIDEO, e seriale 9 pin, l'unica cosa che manca è il lettore CD/DVD, ma per ora ho compensato montandone uno dei miei con l'adattatore su una porta USB, poi ho scoperto che la scheda grafica Radeon9000 PCI che avevo sull'A4000 non solo funziona a 5v ma anche a 3,3v quindi l'ho potuta montare e qui è venuta la prima sorpresa, sapevo già che l'OS4.1 interroga l'harware e il monitor collegati e rende disponibili le migliori risoluzioni, ma non sapevo che per farlo NON HO DOVUTO FARE NULLA, SOLO PRENDERE LA SCHEDA E MONTARLA, nessun driver, quello di serie gestisce tutte le schede in automatico, et voilà mi si è aperto all'accensione un workbench a 1920x1080x32 quindi un FULLHD 16:9!
Giuro che mi cominciò a cadere un rivolo di bava dalla bocca per lo stupore e la meraviglia!
Poi ho cominciato a reistallare i software che uso spesso, ne ho molti originali, ho installato o reinstallato con successo
Arteffect 4 su CD 68k in CD
AmiAtlas 6.53 68k in CD
TurboPrint 7.20 68k in ADF (con l'USB pilota benissimo una laser Epson EPL 6200 e una multifunzione laser SAMSUNG)
ScanQuix5.5 68k in CD (vedi in seguito)
NetConnet3/CManager 68k in CD
IBowse 2.4 68k in LHA
Yam 2.6 OS4 in LHA
xMAME OS4 in LHA
Poi ho installato AmyUpdate che ha subito upgradato l'OWB preistallato e aggiornandolo alla 3.32.
Devo subito dire che questo computer è molto veloce, non pensavo che avrei potuto usare GoogleMAP su Amiga!!!
Per ora gli unici problemi li ho avuti con gli scanner e l'USB, mi spiego meglio;
io ho 3 scanner
un Epson GT 4000 parallelo,
un Epson Perfection 1250 USB
un Epson GT7000 SCSI (velocissimo su A4000)
L'Epson GT 4000 è da escludere a priori in quanto la porta parallela non c'è, (poco male)
L'Epson Perfection 1250 USB viene riconosciuto dal sistema ma il driver cerca la poseidon.library, quindi può funzionare solo su un sistema classico (qui sono partite le prime bestemmie)
L'unica è montare un controller SCSI PCI dove posso collegare l'Epson GT7000 e a questo punto anche il vecchio HD UWSCSI e recuperare il resto del software registrato on line di cui come un pirla non ho fatto un backup su CD.
L'altro problema l'ho avuto mettendo un lettore di schede interno, non è visto dal sistema, mentre un'altro esterno si, a questo punto aspetto l'upgrade3 del sistema che è in uscita imminente dove dovrebbe esserci un aggiornamento dei driver USB.
La prossima sfida sarà installare il WHDLoad+UAE e far funzionare tutti i giochi classici, a qual punto possiamo dire che la SAM è un Amiga al 100% anche se la colpa è più che altro del sistema operativo e non della macchina, è lui che emula solo la CPU 68020+881 e non i chip custom facendo perdere molta compatibilita al computer, costringendoci a mettere l'UAE.
Vi aggionno prossimamente

->Continua<-

Commenti: 89  Aggiungi - Pagine: 1-2-3-4-5

Indice: Forum / Recensioni

Pagine: -1-2-3-4- [5] -

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 7198

Visulizza profilo Messaggio Personale
188.10.46.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:9.0.1) Gecko/20100101 Firefox/9.0.1
Commento 81
Seiya 31 Dicembre 2011    21:42:30

non è così, ma non mi va di menzionare chi non può replicare.
Stai tranquillo che se fosse iscritto qui, replicherei

Post inviati: 1195

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.36.124.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:8.0.1) Gecko/20100101 Firefox/8.0.1
Commento 82 in risposta al 79 di Mak73
andres 31 Dicembre 2011    21:45:31

Citazione

Citazione

Io ti dico cosa è stato più volte riportato sui forum da programmatori del team AmigaOS: in AmigaOS 4.x ci sono parti di AmigaOS 3.x; ed è stato esplicitamente scritto che nel codice ci sono tutt'ora commenti di Sassenrath, quindi roba AmigaOS 1.x.
Comunque sia il legame è strettissimo, e non è paragonabile ai progetti "ex-novo" MorphOS e AROS.


Il discorso dei commenti di Sassenrath mi pare una boiata considerando che tutto è stato cmq riscritto per funzionare su PPC, mi pare una cosa detta per far presa sugli utenti. Guarda... io non sono certo un programmatore esperto, ma qualcosa in PHP e Javascript lo faccio, e se devi modificare/integrare qualcosa che non conosci è un casino, figuriamoci se poi prendi qualcosa di vecchio e cerchi di adattarlo, ammodernarlo, moltissimi preferiscono partire da zero e riscrivere tutto, fanno prima e lo fanno come preferiscono loro senza dover adattarsi a nulla, col vantaggio che poi conosci il codice a manadito.


Citazione

p.s. nelle auto e nelle moto è normale che un motore, aggiornato e modificato quanto vuoi, duri anche molti decenni.
Tanto per dirne una, il V6 Alfa Romeo montato fino a 4 o 5 anni fa derivava strettamente dal V6 degli anni 50 o 60 (ora non ricordo), ed era un motore fantastico fra l'altro; ma di casi così ce ne sono a decine.


Si.... in comune hanno che sono 2 motori V6, certo possono esserci scelte di base uguali, ma non vuol dir nulla, anche l'uomo è una scimmia evoluta... però...




no Mak, per stesso motore si intende stesso motore, con lo stesso progetto alla base, non è semplicemente questione di cilindri e disposizione degli stessi. E' una cosa che accade spesso in ambito automobilistico, e in genere arrivano ad un punto in cui l'ammodernamento dell'unità diventa così complicato (per rispettare emissioni ecc...) che viene progettato un nuovo motore da zero. Però il caso di progetti che durano per 20 o 30 anni è tutt'altro che raro, anche per marchi di grande prestigio.
Comunque quando pensi ad Hyperion devi pensare più a una casa come la Morgan che a una multinazionale come la FIAT; quanto è cambiata la Morgan dagli anni 60 ad oggi? poco mi sa...

Questo è quanto ha scritto tempo fa uno sviluppatore del team AmigaOS4 in un post su AW.net, post dove racconta come nel codice ci siano ancora i commenti di Sassenrath e RJ Mical:

AmigaOS 4.x is AmigaOS 3.1 plus plenty of extra code and replacements for some components. It is not ripped off source code or leaked source code or an API clone but rather the actual source code the original AmigaOS coders produced. For example, there are still comments from Carl Sassenrath, RJ and many other AmigaOS creators in the sources.

Che poi lo stesso Sassenrath è stato contento di lavorarci di recente (o ci lavora tutt'ora, non so) con una macchina Sam4x0 per il porting di REBOL.
AmigaOS nel bene o nel male è ancora profondamente legato al passato, certo nel tempo molte cose vengono e verrano progressivamente rifatte da zero, ma non esiste una soluzione di continuità.
Comunque senza andare sul codice, è evidente anche a un utente che AmigaOS 4.x è parente strettissimo delle versioni precedenti; Workbench, con tutti i suoi limiti, è sempre quello, così come un sacco di altre funzionalità che con il tempo andranno probabilmente rifatte da zero.


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Il Webmaster

Post inviati: 2593

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.54.230.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:9.0.1) Gecko/20100101 Firefox/9.0.1
Commento 83 in risposta al 82 di andres
Mak73 1 Gennaio 2012    10:30:36

Citazione

no Mak, per stesso motore si intende stesso motore, con lo stesso progetto alla base, non è semplicemente questione di cilindri e disposizione degli stessi. E' una cosa che accade spesso in ambito automobilistico, e in genere arrivano ad un punto in cui l'ammodernamento dell'unità diventa così complicato (per rispettare emissioni ecc...) che viene progettato un nuovo motore da zero. Però il caso di progetti che durano per 20 o 30 anni è tutt'altro che raro, anche per marchi di grande prestigio.
Comunque quando pensi ad Hyperion devi pensare più a una casa come la Morgan che a una multinazionale come la FIAT; quanto è cambiata la Morgan dagli anni 60 ad oggi? poco mi sa...

Questo è quanto ha scritto tempo fa uno sviluppatore del team AmigaOS4 in un post su AW.net, post dove racconta come nel codice ci siano ancora i commenti di Sassenrath e RJ Mical:

AmigaOS 4.x is AmigaOS 3.1 plus plenty of extra code and replacements for some components. It is not ripped off source code or leaked source code or an API clone but rather the actual source code the original AmigaOS coders produced. For example, there are still comments from Carl Sassenrath, RJ and many other AmigaOS creators in the sources.

Che poi lo stesso Sassenrath è stato contento di lavorarci di recente (o ci lavora tutt'ora, non so) con una macchina Sam4x0 per il porting di REBOL.
AmigaOS nel bene o nel male è ancora profondamente legato al passato, certo nel tempo molte cose vengono e verrano progressivamente rifatte da zero, ma non esiste una soluzione di continuità.
Comunque senza andare sul codice, è evidente anche a un utente che AmigaOS 4.x è parente strettissimo delle versioni precedenti; Workbench, con tutti i suoi limiti, è sempre quello, così come un sacco di altre funzionalità che con il tempo andranno probabilmente rifatte da zero.


Forse non mi sono spiegato fin dall'inizio... il fatto che in AOS4 ci sia del codice vecchio di 20 anni, io lo reputo un male, una palla al piede, sopratutto per un OS moderno che dev'essere pensato il più possibile ai cambiamenti che l'hardware può fare negli anni, vedi multicore, vedi CPU-GPU computing ecc... Quel codice non può che essere, essendo stato sviluppato in tempi diversi e per un hw completamente diverso, una palla al piede che andrà sostituito con qualcosa di più moderno ed efficiente.

Riguardo al campo automobilistico, io ti posso dire che il 1.9 multijet della mia Bravo è derivato dal turbo 1.9 della Tipo, parliamo quindi di 20 e passa anni, ma del 1.9 della Tipo sul motore della mia Bravo rimangono certe scelte progettuali, scelte che se ben fatte non ha senso cambiare, ma i due motori sono ben diversi tra loro.
Un esempio di cosa dici tu è il motore della mia moto, Yamaha TDM 900, è derivato dal SuperTenerè 750, con migliorie varie per aumentargli potenza ed adattare tutto alle nuove norme antinquinamento, quindi modifiche alla testa, iniezione elettronica ecc... ma fondamentalmente è lo stesso motore, tanto che che sul basamento sono rimasti gli attacchi per poterlo montare sul vecchio SuperTenerè, però stiamo parlando di 10 anni di diversità. Il nuovo SuperTenerè 1200 utilizza lo stesso tipo di motore e si appoggia sulle stesse scelte che furono fatte al tempo, ma di fatto è un motore completamente nuovo.

In un mondo come l'informatica, dove c'è un evoluzione continua pazzesca, usare del codice già vecchio ti fa perdere solo tempo.


Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1195

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.35.132.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:8.0.1) Gecko/20100101 Firefox/8.0.1
Commento 84
andres 1 Gennaio 2012    11:25:13

Mak, ho capito benissimo quel che intendi, io infatti non esprimevo un giudizio in senso positivo o negativo, ti stavo solo dicendo che AmigaOS 4.x è in effetti il porting delle versioni precedenti su architettura PowerPC, versioni con le quali condivide tuttora moltissimo, non un progetto ex-novo (come MorphOS e AROS).
E' chiaro che un desktop moderno o una GUI rifatta sarebbero migliori di quelle attuali, profondamente legate agli anni 90, ma questo è quello che c'è.
Nelle intenzioni di Hyperion immagino ci sia la progressiva riscrittura di ampie parti dell'OS, come è naturale nell'evoluzione di tutti gli OS del resto.


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Il Webmaster

Post inviati: 2593

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.244.205.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:9.0.1) Gecko/20100101 Firefox/9.0.1
Commento 85 in risposta al 84 di andres
Mak73 1 Gennaio 2012    16:36:49

Citazione

Mak, ho capito benissimo quel che intendi, io infatti non esprimevo un giudizio in senso positivo o negativo, ti stavo solo dicendo che AmigaOS 4.x è in effetti il porting delle versioni precedenti su architettura PowerPC, versioni con le quali condivide tuttora moltissimo, non un progetto ex-novo (come MorphOS e AROS).
E' chiaro che un desktop moderno o una GUI rifatta sarebbero migliori di quelle attuali, profondamente legate agli anni 90, ma questo è quello che c'è.
Nelle intenzioni di Hyperion immagino ci sia la progressiva riscrittura di ampie parti dell'OS, come è naturale nell'evoluzione di tutti gli OS del resto.


Non so.... ma per quel che leggo su Wikipedia è stato tutto riscritto.


Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1195

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.17.197.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1; rv:8.0.1) Gecko/20100101 Firefox/8.0.1
Commento 86 in risposta al 85 di Mak73
andres 1 Gennaio 2012    17:14:38

Citazione


Non so.... ma per quel che leggo su Wikipedia è stato tutto riscritto.


beh, io non penso che i programmatori dell'OS stesso dicano il falso, specie in un contesto pubblico (oltretutto non se ne capisce il senso)... può darsi che la cosa andrebbe spiegata in termini tecnici.
Che molte cose siano il porting da 3.x a me sembra evidente, in quanto hanno le stesse caratteristiche e soprattutto gli stessi limiti; se le avessero rifatte da zero certo avrebbero scelto soluzioni più moderne (per dirne una, è noto che ad Hyperion Reaction non faccia impazzire, ma evidentemente non c'era tempo e risorse per rifarlo da zero).
I pochi italiani che potrebbero dare una risposta chiara al riguardo sono quelli di ACube, Max credo faccia parte del team OS4...


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Post inviati: 2884

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.9.139.*** Mozilla/5.0 (compatible; Origyn Web Browser; AmigaOS 4; PPC; U) AppleWebKit/532.0+ (KHTML, like Gecko, Safari/532.0+)
Commento 87 in risposta al 81 di Seiya
Amiga Supremo 1 Gennaio 2012    19:50:21

Citazione

non è così, ma non mi va di menzionare chi non può replicare.
Stai tranquillo che se fosse iscritto qui, replicherei




Ah, capisco.
Comunque da quello che scrivi (al singolare) non mi pare che siano così tante persone da generalizzare.


...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!

Il Webmaster

Post inviati: 2593

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.244.205.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:9.0.1) Gecko/20100101 Firefox/9.0.1
Commento 88 in risposta al 86 di andres
Mak73 1 Gennaio 2012    20:06:54

Citazione

beh, io non penso che i programmatori dell'OS stesso dicano il falso, specie in un contesto pubblico (oltretutto non se ne capisce il senso)... può darsi che la cosa andrebbe spiegata in termini tecnici.
Che molte cose siano il porting da 3.x a me sembra evidente, in quanto hanno le stesse caratteristiche e soprattutto gli stessi limiti; se le avessero rifatte da zero certo avrebbero scelto soluzioni più moderne (per dirne una, è noto che ad Hyperion Reaction non faccia impazzire, ma evidentemente non c'era tempo e risorse per rifarlo da zero).
I pochi italiani che potrebbero dare una risposta chiara al riguardo sono quelli di ACube, Max credo faccia parte del team OS4...


Beh servirebbe l'intervento di qualcuno che ne sa di più... per come ricordo io le cose, fu proprio Hyperion a scegliere Reaction, mentre gran parte dell'utenza spingeva per MUI, che però era già in mano al MOS-Team se non ricordo male, o Zune il MUI di AROS. Direi che ad Hyperion sono stati diverse volte presi in castagna su falsità varie... ricordo ad esempio quando, insieme a quelli di Eyetech, sostenevano che il chip Articia degli AmigaOne non aveva nessun problema, come invecie manifestato sui Pegasos I, quindi non mi stupisco di nulla.


Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1195

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.1.30.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv:9.0.1) Gecko/20100101 Firefox/9.0.1
Commento 89
andres 16 Gennaio 2012    20:29:51

riprendendo la questione, in un post sul blog di Hyperion Steven Solie ribadisce come in AmigaOS 4.x ci siano ampie parti provenienti da AmigaOS 3.x e precedenti; fra l'altro, lo stesso RJ Mical pare abbia aiutato a ricostruire la lista di tutti i programmatori che hanno lavorato all'OS dal 1985 ad oggi:
http://blog.hyperion-entertainment.biz/?p=568


A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

Pagine: -1-2-3-4- [5] -

Indice: Forum / Recensioni

Utenti Online
Utenti registrati: 918 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 2 registrati - syncmaster - aleghid -
17 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: crukko

Buon Compleanno a AmiTV - chojin2501 - borgoregale - 
© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.17982912063599 secondi