Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


12 Agosto 2018 Postato da: andres
Installazione pulita W7 su macchina OEM
Ciao,
volevo reinstallare W7 sulla mia macchina principale (un portatile Sony con i3), ma invece di usare i dischi recovery, che installano un'infinità di applicazioni inutili e pesanti, l'intenzione era quella di un'installazione pulita dell'OS.
Purtroppo però, dal sito MS non riesco a scaricare l'ISO usando il codice OEM (appare il messaggio di rivolgersi al produttore...).

Ho usato allora un'applicazione per scaricare l'ISO dai server MS, ma stranamente non riesco poi a metterla su DVD (ho provato un paio di volte, senza successo).
Conoscete un canale (legale, ovviamente) per scaricare l'ISO?
Riuscirò poi ad attivarla con il codice OEM? C'è chi c'è riuscito, chi ha avuto problemi, a quanto leggo...

Grazie per i consigli.
Commenti: 34  Aggiungi - Pagine: 1-2

Indice: Forum / Windows

Pagine: -1- [2] -

Post inviati: 987

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.181.228.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 21
majinga 24 Settembre 2018    13:59:42
Fino a qualche tempo fa la microsoft aveva messo a disposizione le iso di tutti i sistemi operativi.

Poi si sono accorti della cosa e hanno pensato bene di rimuoverli. Adesso rimane sono il sistema di download dal loro sito. Ma quello accetta solo le licenze retail. Le altre non gli piacciono.

L'unica altra alternativa legale è chi ha accesso ai download MSDN. Anche gli studenti universitari dovrebbero avere accesso ad una licenza gratuita per un prodotto microsoft a scelta. Se non hanno tolto anche questo.

Post inviati: 1326

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.248.158.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36
Commento 22
andres 24 Settembre 2018    15:06:58
Io come scrivevo, ho usato il software Windows ISO downloader, che è legale.
Ho inserito il codice OEM durante l'installazione e, finita questa, ho fatto l'attivazione via telefono.

A1200/020+68882 - 6 MB RAM - AmigaOS 3.0

Parliamo di home recording e audio - http://www.homerecording.it

You don't scare me devil, now I play :)

Post inviati: 5884

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.23.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.0; rv:52.9) Gecko/20100101 Goanna/3.4 Firefox/52.9 K-Meleon/76.0
Commento 23
amiwell79 24 Settembre 2018    18:13:08
non penso che sia illegale scaricare un iso che ha validità 30 giorni se non hai il codice.

https://salvatore-abbate6.webnode.it/


Post inviati: 987

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.181.228.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 24
majinga 24 Settembre 2018    18:34:41
Non era la microsoft che ha fatto causa ad un tizio in america, perché vendeva pc usati su cui aveva rimesso il sistema operativo, usando dei cd di ripristino?

You don't scare me devil, now I play :)

Post inviati: 5884

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.23.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.0; rv:52.9) Gecko/20100101 Goanna/3.4 Firefox/52.9 K-Meleon/76.0
Commento 25
amiwell79 24 Settembre 2018    18:36:36
addirittura

https://salvatore-abbate6.webnode.it/


Boss

Post inviati: 552

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.59.215.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:56.0; Waterfox) Gecko/20100101 Firefox/56.2.3
Commento 26
Boss 24 Settembre 2018    18:47:09
ho sempre letto nei vari forum/guide che se ti scarichi una iso non modificata (es sistemi modificati widows xp black edition/ win xp ice ecc) e hai il product key per quel sistema operativo ( es iso win 7 pro, e product key win 7 pro ) è completamente legale... se invece hai la key win 7 home e vuoi installare win 7 pro, oltre che non ti fa validare la chiave, non è legale se non disponi della key... ovviamente trascorso oltre il tempo di prova. con windows 10 cambiano le cose... puoi utilizzare il sistema anche se non attivo dopo il periodo di prova, ed è legale lo stesso, solo che hai delle limitazioni... non puoi cambiare lo sfondo desktop, non puoi fare personalizzazioni varie di temi, e ti rimane scritto in basso a destra una roba tipo "versione di windows non attiva"...

Commento modificato il 24/09/2018 alle ore 18:51:04


A1200/030, APOLLO 1230LC 8MB KICK 3.1 HDD IDE 40GB df1 esterno RECAPPATA 100% || A1200 8MB FAST CF 4 GB RECAPPATA 100% || A500+ CON A501 switch df0 df1 nascosto e gotek esterno (RIPARATE DA ACIDO)

A1200 Raspberry Pi 3B+ con floppy Mod || A500 x64 i5 8GB RAM (Toshiba portege r830)(windows 7) || A2000 X64 Socket 775 XEON E5450 771 MOD 4GB RAM TRIPLE BOOT (WINUAE A4000 AFAOS / WIN7 / UBUNTU)

Commodore 8296 con tastiera, drive 8250lp e stampate ad aghi tutto funzionante

Post inviati: 987

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.181.228.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 27
majinga 24 Settembre 2018    19:01:40
Si se hai la licenza giusta per il prodotto giusto non c'è problema a livello legale.

A livello pratico una istallazione di XP può anche rifiutarti una chiave valida. Perché ogni CD accetta un certo range di chiavi. Probabilmente legate al periodo di produzione.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 428

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.249.62.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36 OPR/56.0.3051.31
Commento 28
VagaPPC 26 Settembre 2018    00:04:47
Puoi usare torrent, al massimo se ti scarichi una versione con crack, l'illegalità sta nell'usarla.
Ti consiglio fortemente l'installazione da chiavetta USB, trovi in rete un sacco di guide su come fare, addirittura usando tool microsoft.
Se al contrario vuoi disinstallare le porcherie ti suggerisco un programma open source per disinstallare, credo che sia il migliore del suo genere, puoi disinstallare proprio tutto, anche parti del sistema operativo. ti giro il link: https://klocmansoftware.weebly.com

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 428

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.249.62.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36 OPR/56.0.3051.31
Commento 29
VagaPPC 26 Settembre 2018    00:05:21
Ovviamente è sempre meglio Mint o meglio debian con KDE

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

You don't scare me devil, now I play :)

Post inviati: 5884

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.23.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.0; rv:52.9) Gecko/20100101 Goanna/3.4 Firefox/52.9 K-Meleon/76.0
Commento 30
amiwell79 26 Settembre 2018    08:36:40
no è meglio windows 2000

https://salvatore-abbate6.webnode.it/


amig4be

Post inviati: 2123

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36
Commento 31
amig4be 26 Settembre 2018    17:36:12
di recente ho preso un notebook della Lenovo con Windows 10 e fortunatamente non c'era troppa paccottiglia installata, per ora il sistema va alla grande, ma se dovessi incontrare dei problemi proverò anche io a fare un'installazione pulita del genere anziché ripristinare il sistema. Devo dire che win 10 è un buon sistema operativo, non credo tornerò a 7, almeno sul notebook (sul desktop resterò a seven). Tra l'altro ora che da Scribus sto migrando a Indesign, userò meno linux purtroppo...

[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.8 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 987

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.56.127.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:62.0) Gecko/20100101 Firefox/62.0
Commento 32
majinga 26 Settembre 2018    17:45:19
7, 10 a me i vari windows continuano a sembrarmi sempre uguali. Tolte le interfacce i problemi sono sempre gli stessi.

E' da win 98 che aspetto un windows update che funzioni e che ti dica che cavolo sta facendo.
E non credo che avere sistema di log che abbia un senso, sia chiedere troppo.

Commento modificato il 26/09/2018 alle ore 17:45:57

amig4be

Post inviati: 2123

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36
Commento 33
amig4be 26 Settembre 2018    18:13:44
Purtroppo (o per fortuna) se inizi ad avere necessità (anche professionale) di certi software (specie quelli della Adobe) non c'è alternativa a windows. Oddio, ci sarebbe Apple, ma io soldi da buttare non ne ho. Lo dico con relativa amarezza, per anni ho sperato in uno switch al 100% su derivate ubuntu e software open source, ma non c'è verso. Tramite l'ottimo Scribus ho imparato le basi del DTP, ma è un software che ha seri limiti nel gestire progetti di una certa complessità.
Mi resta ancora Blender che con i driver nvidia su linux spacca... almeno quello.
Per quanto riguarda Windows e i suoi difetti storici, confermo che anche il 10 non ne è esente... ma mi aspettavo di peggio.

Commento modificato il 26/09/2018 alle ore 18:16:23


[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.8 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Boss

Post inviati: 552

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.59.217.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:56.0; Waterfox) Gecko/20100101 Firefox/56.2.3
Commento 34 in risposta al 33 di amig4be
Boss 26 Settembre 2018    18:50:22
Citazione

Purtroppo (o per fortuna) se inizi ad avere necessità (anche professionale) di certi software (specie quelli della Adobe) non c'è alternativa a windows. Oddio, ci sarebbe Apple, ma io soldi da buttare non ne ho. Lo dico con relativa amarezza, per anni ho sperato in uno switch al 100% su derivate ubuntu e software open source, ma non c'è verso. Tramite l'ottimo Scribus ho imparato le basi del DTP, ma è un software che ha seri limiti nel gestire progetti di una certa complessità.
Mi resta ancora Blender che con i driver nvidia su linux spacca... almeno quello.
Per quanto riguarda Windows e i suoi difetti storici, confermo che anche il 10 non ne è esente... ma mi aspettavo di peggio.


°OT° magari dirò una ereseia, ma se ti piace apple e non vuoi spendere una cifra, puoi farti un'hakintosh come si deve.
si trova in rete la lista compatibilità

A1200/030, APOLLO 1230LC 8MB KICK 3.1 HDD IDE 40GB df1 esterno RECAPPATA 100% || A1200 8MB FAST CF 4 GB RECAPPATA 100% || A500+ CON A501 switch df0 df1 nascosto e gotek esterno (RIPARATE DA ACIDO)

A1200 Raspberry Pi 3B+ con floppy Mod || A500 x64 i5 8GB RAM (Toshiba portege r830)(windows 7) || A2000 X64 Socket 775 XEON E5450 771 MOD 4GB RAM TRIPLE BOOT (WINUAE A4000 AFAOS / WIN7 / UBUNTU)

Commodore 8296 con tastiera, drive 8250lp e stampate ad aghi tutto funzionante

Pagine: -1- [2] -

Indice: Forum / Windows

Utenti Online
Utenti registrati: 972 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 0 registrati - 
9 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: RichyFreeway

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.18135595321655 secondi