Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


31 Ottobre 2018 Postato da: DanyPPC
[AMOS 2] Nuovo sviluppo
A questa pagina potete leggere la notizia sullo sviluppo di una nuova versione dell'AMOS. Sicuramente farà felici gli utenti che aspettavano da tempo notizie in merito. E forse non è mai troppo tardi.
Commenti: 14  Aggiungi  - Leggi

Indice: Forum / Software Amiga in generale


Post inviati: 371

Visulizza profilo Messaggio Personale
62.94.49.*** Mozilla/5.0 (X11; Linux x86_64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/69.0.3497.100 Safari/537.36
Commento 1
Ozzyboshi_2 31 Ottobre 2018    08:25:22
Parrebbe essere un game engine basato su html5/javascript/css, quindi nulla ha a che fare con il vecchio AMOS per amiga se non la possibilità di portare i vecchi giochi su piattaforma PC.
Sinceramente non mi sento cosi attratto da questa iniziativa però potrebbe sempre smentirmi il buon Francois e magari sarebbe il giusto grimaldello per far uscire l'hispanico dal letargo.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 366

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.45.161.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:63.0) Gecko/20100101 Firefox/63.0
Commento 2
VagaPPC 31 Ottobre 2018    08:54:41
Sembra una cosa che gira su Web, il che lo rende molto interessante poiché le applicazioni potranno girare praticamente ovunque.
Non so che senso avrebbe ora con la programmazione ad oggetti. Cioè sarà un linguaggio retrocompatibile con 500 comandi più la gestione delle classi?
Oppure qualcosa di nuovo.
Nella seconda ipotesi non vedo che senso avrebbe, visto che python svolge più che bene tale compito ed è pure opensource.
Anche nel primo sarebbe uno stile di programmazione anacronistico che non potrebbe produrre nulla di particolarmente interessante.

Attualmente gli sviluppatori Amiga sono in via di estinzione, non è semplice iniziare da zero.
Documentazioni, esempi, forum dedicati, sono oramai allo sbando. Bisogna prima imparare a programmare per 3.x per poi studiare le differenze con 4.x, AROS e MOS. La cosa è assurda.
Quello che a parer mio manca negli ambienti Amiga sono degli IDE di un certo livello, si su MorphOS ce ne uno abbastanza moderno. Ma servirebbe qualcosa alla Gambas o VisualStudio.
Cioè dare la possibilità a piccoli programmatori senza troppa esperienza di produrre programmi con tanto di GUI.
Sicuramente la cosa porterebbe ad una crescita esponenziale nella produzione si Software più un accelerazione nello sviluppo dei programmi troppo retro come gli Office e Broswer perché così gli sviluppatori di un certo livello possono concentrarsi solo sulle cose più toste, lasciando ai nuovi lo sviluppo delle GUI e delle cose più semplici.

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
5.171.226.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 3
schiumacal 31 Ottobre 2018    12:20:23
La cosa è un pò inutile perchè Francois non ha le idee chiare su quale progetto voglia supportare per bene a riguardo.

Mi spiego meglio:
Francois sembrava completamente immerso dentro la progettazione del suo nuovo Sistema Operativo (FriendOS) che si utilizza all'interno di un browser internet, prendendo spunto dal modo di lavorare di un sistema AmigaOS.

Solo che spesso, sui gruppi dove egli partecipa, chiede consigli agli utenti stessi, su che nome dare ad un OS, oppure se si preferisce implementare una funzione piuttosto che un'altra, oppure come chiamare un eventuale nuovo linguaggio di programmazione che dovrebbe nascere da una costola di AMOS... insomma, dal mio punto di vista (spero di sbagliarmi) fa un sacco di parole e pochi fatti.

L'unica cosa finita e funzionante attualmente di francois lionet è:

https://www.clickteam.com/

Dove sempre tutto nato da una costola di AMOS ci sono tutta una serie di pacchetti per la creazione di giochi per Windows e MAC
Solo che sono Applicazioni abbastanza semplici che non offrono certo la potenza di un UNITY ad esempio...

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Post inviati: 170

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.43.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 4
Avenger75 31 Ottobre 2018    13:02:55
Quando ho letto il post stavo quasi festeggiando per poi rimanere deluso perchè si tratta di un progetto più moderno e abbastanza inutile considerando tutti i tools e game engine che ci sono in rete. Attendo e spero sempre in una versione Amos old style con pieno supporto al chipset AGA.

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
5.171.226.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 5
schiumacal 31 Ottobre 2018    13:13:56
Magari, ma purtroppo Francois ha abbandonato il progetto AMOS da tantissimo tempo, e non ha mai voluto più saperne, neanche per eventuale porting su nuovi OS quali ad esempio: Windows oppure Mac.

Cioè AMOS alla vecchia e vera maniera, dalla sua testa è definitivamente cancellato da secoli.

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Post inviati: 94

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.61.136.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:63.0) Gecko/20100101 Firefox/63.0
Commento 6 in risposta al 5 di schiumacal
amiga k2 31 Ottobre 2018    13:48:48
Citazione

Magari, ma purtroppo Francois ha abbandonato il progetto AMOS da tantissimo tempo, e non ha mai voluto più saperne, neanche per eventuale porting su nuovi OS quali ad esempio: Windows oppure Mac.

Cioè AMOS alla vecchia e vera maniera, dalla sua testa è definitivamente cancellato da secoli.


Veramente non ha MAI ABBANDONATO UN BEL NIENTE!!
Infatti amos e'stato aggiornato ad aga con fix interni che solo il mitico jhonny acevedo ispanico ne ha beneficiato (Essendo amiconi di vecchia data) infatti il nuovo COCO BANANA sara anche AGA PATCHED!

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
80.117.3.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 7 in risposta al 6 di amiga k2
schiumacal 31 Ottobre 2018    15:55:38
Citazione

Citazione

Magari, ma purtroppo Francois ha abbandonato il progetto AMOS da tantissimo tempo, e non ha mai voluto più saperne, neanche per eventuale porting su nuovi OS quali ad esempio: Windows oppure Mac.

Cioè AMOS alla vecchia e vera maniera, dalla sua testa è definitivamente cancellato da secoli.


Veramente non ha MAI ABBANDONATO UN BEL NIENTE!!
Infatti amos e'stato aggiornato ad aga con fix interni che solo il mitico jhonny acevedo ispanico ne ha beneficiato (Essendo amiconi di vecchia data) infatti il nuovo COCO BANANA sara anche AGA PATCHED!



Dove e come scusa... AMOS mi risulta sia fermo alla versione Professional 2.0 del 1993 compreso di compilatore, almeno per quanto riguarda il prodotto fatto da Francois Lionet...
Poi se a te risulta una cosa differente, cortesemente potresti anche postare un link dove scaricare oppure acquistare le nuove versioni. Intendo quelle ufficiali di Francois... cosi magari anch'io lo potrei testare e provare, visto che stò cerando un linguaggio di programmazione per Amiga classic che possa essere considerato un degno sostittuto del BlitzBasic...

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Post inviati: 94

Visulizza profilo Messaggio Personale
151.61.136.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:63.0) Gecko/20100101 Firefox/63.0
Commento 8
amiga k2 31 Ottobre 2018    18:42:20
Ho detto solo cosa amichevole solo per jhonny acevedo amiten tv non esiste nulla da comprare solo una versione aga patched!!!

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
5.171.192.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 9
schiumacal 31 Ottobre 2018    19:10:52
E allora Cip come dicevo prima, AMOS è fermo ormai da eoni...

Mai fatto più nessun tipo di aggiornamento... mi spiace contraddirti, perchè sai che siamo amici di forum di vecchia data, però Francois Lionet dopo avere prodotto il suo ultimo capolavoro AMOS Professional 2.0 comprensivo di compilatore per la Europress Software e distribuito negli anni '90, non ne ha voluto più sapere.
Fidati, perchè io ero uno dei programmatori Amiga che lavorava in quegli anni proprio con AMOS the Creator, e poi successivamente con AMOS Professional 2.0.

Ho sviluppato software, con questo linguaggio, per i sistemi Amiga sotto contratto con un editore di Milano. Successivamente sempre sotto contratto sono passato a sviluppare e lavorare con la E.D.E. (Euro Digital Equipment) di Crema.

Conosco benissimo AMOS, la Europress Software e tutte le sue vicende con Fracois Lionet

Commento modificato il 31/10/2018 alle ore 19:12:13


Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Post inviati: 170

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.43.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 10
Avenger75 1 Novembre 2018    13:03:46
Da quello che so io l'ultima versione ufficiale di Amos Pro in effetti è la 2.0 del 1993, poi negli anni seguenti sono state rilasciate numerose estensioni (mi pare non proprio ufficiali) ma che comunque aggiungono nuove funzionalità al linguaggio, ma nonostante ciò secondo me mancano ancora oggi le cose più importanti (256 colori e schermi più larghi di 1024 pixel). Sul sito ultimateamiga.co.uk (dove tra l'altro sono iscritti anche Acevedo e Lionet) è stata rilasciata una versione alpha 2.10 di Amos Pro che corregge alcuni bug ma naturalmente non è ancora abbastanza. Leggendo meglio nel forum dedicato all'Amos di quel sito si capisce che c'è al lavoro un gruppo di talentuosi e aficionados che sta lavorando da tempo per estendere il supporto Ecs/Aga in Amos, sempre in veste non ufficiale ma spero che ci riescano prima o poi.

amig4be

Post inviati: 2019

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 11
amig4be 1 Novembre 2018    15:10:16
a me ancora brucia tutto il tempo che ho atteso invano la versione AGA dell'Amos Professional poi sono passato ai PC e al C, ora mastico un pochino il Python, l'Amos 2 può anche tenerselo stretto per non dire di peggio

[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.79 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 366

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.45.161.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:63.0) Gecko/20100101 Firefox/63.0
Commento 12
VagaPPC 2 Novembre 2018    09:00:20
Oramai è meglio puntare su Python è decisamente più semplice ed offre molte più opportunità.

Se invece vogliamo rimanere sul basic sarebbe meglio un porting di Gambas

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC

Post inviati: 1435

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.47.117.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/70.0.3538.77 Safari/537.36
Commento 13
schiumacal 2 Novembre 2018    09:54:47
Non dimenticate Hollywood

Un giorno o l'altro risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Amigista since 91 - GNU/debian User Since 2000 - Solaris/Sparc Since 2001 - MOS 2011

Post inviati: 366

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.45.161.*** Mozilla/5.0 (X11; Ubuntu; Linux x86_64; rv:63.0) Gecko/20100101 Firefox/63.0
Commento 14 in risposta al 13 di schiumacal
VagaPPC 3 Novembre 2018    02:52:30
Citazione

Non dimenticate Hollywood



Una volta, quando gli Amiga erano ancora in voga, AMOS era il non plus ultra.
Ma ora come ora, se proprio dovessi programmare su Amiga mi butterei su Hollywood e Python.
Anzi mi sarei buttato su Python se solo avessi capito come creare una buona GUI

WorkStation: PowerMac DualG5 2Ghz - PowerMAC G4 450Mhz 1Gb - MorphOS *** PC AMD FX6300 16Gb RAM 3.5Ghz - Win7, debian ***

Amiga 500,1200 dismessi, A4000/60 PowerPPC, CybervisionPPC: Non funzionanti conservati come monumenti *** SUN Ultra5: Solaris8/9, debian (in attesa di utilizzo)

VagaPPC


Utenti Online
Utenti registrati: 897 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 2 registrati - zybex17 - cpiace64 -
8 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: enzo1414

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.19148302078247 secondi