Mený principale
 Notizie
 Grafica
 Forum
 Links
 Retro Trailer
 Recensioni
 Modelli Amiga
 Storia Amiga
 Lista Utenti
 Policy sito
Ricerca Google

Login

Nick


Password


16 Ottobre 2019 Postato da: amiwell79
aros punto della situazione
ciao

si volevo cuminicare un certo dissenzo da parte dell'autore di aspireos, che dice che aros è stato un fallimento per quanto riguarda la situazione ng, dice ciò perchè c'è stata poco attivit da parte dei programmatori nell'ultimo anno, cmq lui vorrebbe puntare tutto su vampire e lasciare il resto, è solo un suo pensierò.
Il mio è che Michael Shultz sta lavorando su arm nativo e che kalamatee oltre alla vampire ha fatto notevoli cose in ambito x64, ricordiamo che c'è una versione sperimentale per il multicore, passerà del tempo ma non tanto per avere icaros a 64 bit senza supporto multicore per il momento, loro non si fermeranno(quelli che sono rimasti).
Intanto il lavoro di paolone su abiv0(dove hanno fermato i backport) procede sempre con delle novità.
Commenti: 137  Aggiungi - Pagine: 1...-3-4-5-6-7

Indice: Forum / AmigaOS e varianti

Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-

Il Webmaster

Post inviati: 3423

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.20.169.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 1
Mak73 17 Ottobre 2019    22:15:55
Ad Aros manca un po' una guida, un qualcuno che dirige i lavori. D'altra parte è difficile farlo con dei programmatori che non avendo uno stipendio fanno quello a cui piace loro, a parer mio però dovrebbero rendersi un po' conto che così facendo, tutto il loro lavoro andrà alle ortiche. Inutile sviluppare per ARM se già pochissimi lo usano su x86/64, figuriamoci per processori morti come il 68k che hanno prestazioni ridicole.

Ora che anche MOS ha preso la strada del x86/64, se quelli di Aros non si svegliano perderanno il vantaggio che hanno essendo già su quella piattaforma.
MOS avendo un team di sviluppatori e quindi una certa organizzazione, sanno come procedere e sono uniti, non ci metteranno molto a coprire il gap.

Pace e bene a tutti.

Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 2
amiwell79 17 Ottobre 2019    22:30:47
tra qualche mese uscirà mi sembra icaros a 64 bit versione stabile, adesso c'è un'accesa discussione sul fatto che non si sostiene più abiv0

Pegasus RyuSei Ken

Post inviati: 9316

Visulizza profilo Messaggio Personale
95.249.240.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/77.0.3865.120 Safari/537.36
Commento 3
Seiya 17 Ottobre 2019    22:31:37
Il problema di AROS è che gli sviluppatori nel tempo hanno trovato altri progetti che girano un po' intorno ad AROS, ma lentamente li allontanano del progetto principale. Non c'è un legame, un'amicizia tra il gruppo e sembra che ognuno pensi per se o quello che la mano destra non sa quello che fa la sinistra.

Commento modificato il 17/10/2019 alle ore 22:32:30

Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 4
amiwell79 17 Ottobre 2019    22:33:47
è propio così purtroppo

Il Webmaster

Post inviati: 3423

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.20.169.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 5
Mak73 17 Ottobre 2019    22:53:03
Il fatto è che Aros è un piccolo progetto, i programmatori ci lavorano a tempo perso e per passione, se poi l'interesse verte su altro non gli si può dire niente perchè non è che li si sta pagando.
Ovviamente questo problema non esiste su Linux che ha una comunità immensa paragonata ad Aros, quindi se una cosa non la fa un dato programmatore la farà un'altro e via.

Bisognerebbe provare a creare una specie di fondazione che sostenga il progetto e che, nel limite del possibile, paghi i programmatori, così facendo la Fondazione stessa potrebbe stabilire le varie precedenze.
Al posto dei bounty si farebbero donazioni alla fondazione che poi gestisce questi soldi al meglio.


Pace e bene a tutti.

Blue-troll!

Post inviati: 523

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.45.191.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; PowerPC MorphOS 3.13; Odyssey Web Browser; rv:1.26) AppleWebKit/538.10 (KHTML, like Gecko) OWB/1.26 Safari/538.10
Commento 6 in risposta al 5 di Mak73
Guruman 17 Ottobre 2019    23:04:58
Mak73 ha scritto:
Bisognerebbe provare a creare una specie di fondazione che sostenga il progetto e che, nel limite del possibile, paghi i programmatori, così facendo la Fondazione stessa potrebbe stabilire le varie precedenze.
Al posto dei bounty si farebbero donazioni alla fondazione che poi gestisce questi soldi al meglio.

Non sono i soldi a stimolare questo tipo di sviluppi: le motivazioni i programmatori le devono trovare dentro di se, perché soldi nella nicchia amighista ce ne sono sempre pochi. Fondamentalmente l'OS va avanti se i programmatori hanno un qualche obiettivo in testa, e se si divertono a programmare e anche ad usare l'OS che programmano. Infine aiuta una certa dose di ego e orgoglio. Strutturarsi in fondazioni, stabilire pagamenti e cose simili non sono in grado di aiutare lo sviluppo di un OS a meno che non si arrivi a cifre notevoli.

Saluti,
Andrea

Il Webmaster

Post inviati: 3423

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.20.169.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 7 in risposta al 6 di Guruman
Mak73 17 Ottobre 2019    23:39:11
Citazione

Non sono i soldi a stimolare questo tipo di sviluppi: le motivazioni i programmatori le devono trovare dentro di se, perché soldi nella nicchia amighista ce ne sono sempre pochi. Fondamentalmente l'OS va avanti se i programmatori hanno un qualche obiettivo in testa, e se si divertono a programmare e anche ad usare l'OS che programmano. Infine aiuta una certa dose di ego e orgoglio. Strutturarsi in fondazioni, stabilire pagamenti e cose simili non sono in grado di aiutare lo sviluppo di un OS a meno che non si arrivi a cifre notevoli.

Saluti,
Andrea



E' vero che di soldi ce ne sono sempre pochi, però è anche vero che ci sono diversi Bounty fermi con migliaia di euro sopra, bounty che però sono molto complessi ed una persona sola non può portare avanti.
Così si finisce che di soldi ce ne sarebbero, rispetto a cos'è ancora Amiga, però sono fermi lì in sospeso.
Vista una situazione simile, una soluzione bisogna trovarla perchè i soldi fermi lì fanno andare via la voglia a possibili futuri donatori, allo stesso tempo farebbero comodo a qualche sviluppatore che fatica addirittura a comprarsi un hardware su cui sviluppare.

Diciamo che è un po' un controsenso.

Io ho parlato di fondazione per dire che serve qualcuno che guidi il progetto, perchè se ognuno segue la sua strada non si arriva a nulla.

Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1119

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.57.185.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 8
AfAOne 17 Ottobre 2019    23:52:37
Su AROS ormai non è rimasto quasi più nessuno, gli ultimi si sono spostati su AROS 68k e non credo che gli sviluppatori facciano più ritorno, AROS praticamente ha fatto la stessa fine di AMiGA, sono rimasti solo quei pochi utenti appassionati.

Commento modificato il 18/10/2019 alle ore 00:04:33


- AfA One - AROS One x86
- AROS One 68K - AfA One PPC -

- Amilator AfA One - Amithlon AfA One - WinUAE OS 4.1 -

Immagine


Post inviati: 188

Visulizza profilo Messaggio Personale
198.72.129.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 5.1) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/49.0.2623.112 Safari/537.36
Commento 9 in risposta al 8 di AfAOne
saimon69 18 Ottobre 2019    05:05:47
Citazione

Su AROS ormai non è rimasto quasi più nessuno, gli ultimi si sono spostati su AROS 68k e non credo che gli sviluppatori facciano più ritorno, AROS praticamente ha fatto la stessa fine di AMiGA, sono rimasti solo quei pochi utenti appassionati.



In effetti diverse cose sono accadute che hanno portato secondo me a un declino:
primo: la Vampire; ha riacceso l'entusiasmo nell'amiga classico
aggiungiamo: secondo, la febbre retro: a causa di questa molti hanno rispolverato gli amiga originali

terzo: una crisi di identita' dell'intero ecosistema NG
a quotare Brian Lunduke: "AROS e' bello ma a cosa serve?" perche' e' leggero, si, ma ha tutte le magagne dei sistemi Amiga - soprattutto la mancanza di Memoria Protetta, che lo rende imperdonabilmente obsoleto oggigiorno, in tempo di incapsulamento dei browser (in effetti pensate a chrome: ok usa un fottio di memoria ma ogni finestra e' incapsulata per evitare problemi di sicurezza, forse anche troppo). Le possibili applicazioni oltre al 68k sono su ARM ma chiaro che non e' ancora operativo li.

E come sempre ripeto quello strano snobismo degli amighisti "puri" verso la mancanza del nome o l'artigianalita' del sistema, aggravata dai paletti legali tipo NDA e in passato anche licenze anti-aros.

Commento modificato il 18/10/2019 alle ore 05:07:43


-------------------------------------------------- --------

http://scarabocchibinari.ilcannocchiale.it - mio blog online

http://binarydoodles.wordpress.com - blog in inglese

Post inviati: 1119

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.57.185.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 10 in risposta al 9 di saimon69
AfAOne 18 Ottobre 2019    09:06:09
Citazione

In effetti diverse cose sono accadute che hanno portato secondo me a un declino:
primo: la Vampire; ha riacceso l'entusiasmo nell'amiga classico

Si ma anche li farà lo stesso percorso, non sono tutti sviluppatori quelli spostati sulla sulla Vampire, diciamo che molti di loro sono solo utenti che vorrebbero finalmente una macchina dedicata ad AROS, poi quando gli utenti Vampire verificheranno che nulla di AROS 68k può funzionare sulle classiche Vampire ma solo per chi utilizzerà le Rom AROS il gioco è fatto.

Commento modificato il 18/10/2019 alle ore 09:06:33


- AfA One - AROS One x86
- AROS One 68K - AfA One PPC -

- Amilator AfA One - Amithlon AfA One - WinUAE OS 4.1 -

Immagine


Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 11
amiwell79 18 Ottobre 2019    09:29:04
abiv1 andrà avanti almeno finche ci saranno gli ultimi rimasti e che sanno dove mettere le mani, non è morto nulla, e l'entusiasmo non manca, solo quello degli utenti è un pò sotto i tacchi

Post inviati: 1119

Visulizza profilo Messaggio Personale
82.57.185.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 12
AfAOne 18 Ottobre 2019    09:59:14
Lo spero, intanto al momento non funziona quasi niente del vecchio software "ABIv0", già riportare questo software (applicazioni giochi) comporterà molto tempo, sempre che i suoi sviluppatori siano ancora disposti a fare la conversione !

- AfA One - AROS One x86
- AROS One 68K - AfA One PPC -

- Amilator AfA One - Amithlon AfA One - WinUAE OS 4.1 -

Immagine


Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 13
amiwell79 18 Ottobre 2019    15:34:22
finchè non esiste distribuzione diciamo che non potremmo sapere come si evolveranno lecose, cmq chi ha lavorato ha delle apps ha la sua x64 pronta

Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 14
amiwell79 18 Ottobre 2019    18:00:30
deadwood ha detto che abiv1 non sarà mai finito da quello che ha visto, dice che forse ci vorrà un miracolo, secondo me forse il miracolo potrebbe avvenire

Blue-troll!

Post inviati: 523

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.45.191.*** Mozilla/5.0 (Macintosh; PowerPC MorphOS 3.13; Odyssey Web Browser; rv:1.26) AppleWebKit/538.10 (KHTML, like Gecko) OWB/1.26 Safari/538.10
Commento 15 in risposta al 7 di Mak73
Guruman 19 Ottobre 2019    00:30:23
Mak73 ha scritto:
E' vero che di soldi ce ne sono sempre pochi, però è anche vero che ci sono diversi Bounty fermi con migliaia di euro sopra, bounty che però sono molto complessi ed una persona sola non può portare avanti.
Così si finisce che di soldi ce ne sarebbero, rispetto a cos'è ancora Amiga, però sono fermi lì in sospeso.
Vista una situazione simile, una soluzione bisogna trovarla perchè i soldi fermi lì fanno andare via la voglia a possibili futuri donatori, allo stesso tempo farebbero comodo a qualche sviluppatore che fatica addirittura a comprarsi un hardware su cui sviluppare.

Se si tratta di spostare i soldi da bounty inutili all'acquisto di hardware è un altro discorso, e ha decisamente più senso. Anche pagargli qualche birra ha senso, l'importante è che nessuno si illuda di poter fare dei soldi sviluppando un qualche OS "amigoso".
Citazione
Io ho parlato di fondazione per dire che serve qualcuno che guidi il progetto, perchè se ognuno segue la sua strada non si arriva a nulla.

Son d'accordo che un minimo di leadership in questo genere di progetti è necessaria, difficile è decidere chi siano quelli che questa leadership devono esercitare, e essere sicuri che verranno seguiti da tutti. Ma in ultima analisi, per fare queste cose la gente deve divertirsi, sennò non va avanti per anni per una manciata di centinaia di utenti...

Saluti,
Andrea

amig4be

Post inviati: 2246

Visulizza profilo Messaggio Personale
93.37.178.*** Mozilla/5.0 (Android 8.0.0; Tablet; rv:68.0) Gecko/68.0 Firefox/68.0
Commento 16
amig4be 19 Ottobre 2019    12:12:02
Neanche ricordo più l'ultima release di Icaros che ho provato. Il problema di questi OS è sempre lo stesso, ci giochi un po' e li metti da parte per mancanza di software moderno. Se la scena amiga avesse un senso, esisterebbe un solo amiga os open source su cui far convergere tutte le forze, con varie incarnazioni ed eventuali fork.

[ EBOOK/LIBRO - Blender 2.8 Grafica e Animazione 3D]

[free EBOOK - Evoluzione della Computer Grafica 3D]

[ EBOOK/LIBRO - 64K Ram (64kB che sconvolsero l'informatica)]

[Commodore Computer Blog]

[librologica]

[free eBook: "Amiga, da informatica a religione"]

++ Situazione Marchio Commodore ++

Post inviati: 1119

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.11.14.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 17
AfAOne 19 Ottobre 2019    12:27:17
Fino allo scorso anno di novità ce n'è sono state su AROS non solo sui giochi ma anche su applicazioni in particolari quelle grafiche, anche la navigazione era ottimale con OWB (meglio di qualsiasi altra piattaforma Amiga) poi tutto si è fermato perchè gran parte degli sviluppatori è andato altrove.

- AfA One - AROS One x86
- AROS One 68K - AfA One PPC -

- Amilator AfA One - Amithlon AfA One - WinUAE OS 4.1 -

Immagine


Invalido Civile

Post inviati: 6922

Visulizza profilo Messaggio Personale
46.141.119.*** Mozilla/5.0 (i686; AROS; Odyssey Web Browser; rv:1.25) AppleWebKit/602.1 (KHTML, like Gecko) OWB/1.25 Safari/602.1
Commento 18
amiwell79 19 Ottobre 2019    18:36:26
mah dicono che il browers web è un lavoro mastodontico, quindi non saprei che dire

Il Webmaster

Post inviati: 3423

Visulizza profilo Messaggio Personale
79.20.169.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; Win64; x64; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 19
Mak73 19 Ottobre 2019    19:12:27
La versione ABIv1 è stata fatta proprio perchè portare programmi su AROS con ABIv0 è abbastanza difficile, mentre con la nuova versione sarà più facile.

DeadWood è passato al suo progetto e sembra esistere solo più quello, tanto così per disperdersi un po' su altre cose che non avranno nessun futuro.

Si vedrà cosa succederà.

Pace e bene a tutti.

Post inviati: 1119

Visulizza profilo Messaggio Personale
87.11.14.*** Mozilla/5.0 (Windows NT 6.1; rv:69.0) Gecko/20100101 Firefox/69.0
Commento 20 in risposta al 19 di Mak73
AfAOne 19 Ottobre 2019    19:16:09
Citazione

La versione ABIv1 è stata fatta proprio perchè portare programmi su AROS con ABIv0 è abbastanza difficile, mentre con la nuova versione sarà più facile.

Si più facile anche per AROS 68k visto che fa parte della famiglia ABIv1

Commento modificato il 19/10/2019 alle ore 19:16:27


- AfA One - AROS One x86
- AROS One 68K - AfA One PPC -

- Amilator AfA One - Amithlon AfA One - WinUAE OS 4.1 -

Immagine


Pagine: - [1] -2-3-4-5-6-7-

Utenti Online
Utenti registrati: 1000 dal 1 Gennaio 2006
di cui online: 4 registrati - Loom4ever - Mck - ilBarbax - AfAOne -
7 non registrati

Benvenuto all'ultimo utente registrato: 46337

Buon Compleanno a marcos10 - 

© Amigapage 1998 - 2007 - Sito italiano dedicato alla piattaforma Amiga ed evoluzioni varie.
Struttura del sito interamente ideata e realizzata da Marco Lovera e Alessandra Lovera - Tutto il materiale inserito all'interno del sito Ť dei rispettivi autori/creatori.
E' assolutamente vietata la riproduzione o la manipolazione di tutti i contenuti o parte di essi senza l'esplicito consenso degli amministratori e degli autori/creatori.

Eseguito in 0.23716688156128 secondi